Valid HTML 4.01 Transitional

Home Introduzione Distribuzioni File System Shell Bash Download Distro

 

Generalita' Comandi Programmazione Manuale Zenity Free Script

 

 

CSS Valido!

 

 

Informazioni   Corso Linux - Sezione Generalita' - Capitolo FileSystem

Nei Sistemi Operativi Linux ogni "File" e' una fogliolina del ramo "Directory" dell'albero "File system" che nasce dalla radice "Root", che e' la directory principale.

Il file system semplificato della distribuzione Ubuntu e':

/ directory di root, la principale
  • /bin - applicazioni binarie (la maggior parte dei vostri files eseguibili)
  • /boot - i files richiesti per il boot (come il kernel, ecc.)
  • /dev - i vostri dispositivi (dai drives al display)
  • /etc - solo file di configurazione del sistema
    • /etc/X11 - sub-directory con files di configurazione per il sistema grafico X Window
  • /home - files e cartelle personali dell'utente
  • /lib - librerie di sistema (simile ai Program Files)
  • /lost+found - per files perduti
  • /media - dispositivi montati (o caricati) come cdroms, camere digitali, ecc.
  • /mnt - file systems montati
  • /opt - collocazione per programmi installati e "opzionali"
  • /proc - directory dinamica che include informazioni sui processi
  • /root - directory “home” per l'utente di root
  • /sbin - binari solo di sistema
  • /sys - contiene informazioni sul sistema
  • /tmp - files temporanei
  • /usr - applicazioni per utenti
    • /usr/local/bin - il posto dove inserire i vostri programmi preferiti. Non saranno sovrascritti dagli aggiornamenti.
    • /usr/share/doc - documentazione.
  • /var - principalmente logs, database, ecc.

Il "Path o Pathname" indica informazioni sulla posizione del file all'interno del sistema: elenca le diverse directory che occorre visitare per arrivare al file ( ultima voce del Path ) partendo dalla radice del file system.

Un esempio di Pathname assoluto ( che parte dalla radice ) e': /home/utente/suo_file

Un pathname relativo, invece, parte dalla directory corrente ( quella di lavoro dell'utente o del programma che la usa )

Se la directory in uso e' /home/utente, e si vuole accedere al file altro_file nella sua sub-directory prova, diremo: prova/altro_file che espresso come path assoluto e': /home/utente/prova/altro_file

La directory "superiore" rispetto a quella corrente si indica con .. (due punti successivi); quella corrente con . (un punto singolo).

 

Copyright ©2009 Ciro Nuzzo - proglinux.altervista.org