Valid HTML 4.01 Transitional

Home Introduzione FileSystem Permessi User System Utili Tutti i comandi

 

Generalita' Comandi Programmazione Manuale Zenity Free Script

 

 

CSS Valido!

 

 

Informazioni   Corso Linux - Sezione Comandi - Capitolo Utili

- Altri comandi utili -

cat /prova/nomefile
(legge nel terminale il file "nomefile")

less /prova/nomefile
(legge nel terminale il file "nomefile")
permette di spostarsi avanti e indietro nel testo utilizzando i tasti freccia. E' possibile eseguire delle ricerche nel testo digitando / seguito dalla parola da cercare e premendo Invio; per ripetere la ricerca premere n. Per terminare il programma premere il tasto q.

diff [opzioni] file1 file2
(confronta il contenuto di 2 file o directory.)
principali opzioni:
-a Tratta i file come testo confrontandoli riga per riga, anche se non sembrano essere testo.
-b Ignora differenza nella quantità di spazi bianchi.
-B Ignora differenze che consistono solo in righe vuote (eccedenti o mancanti).
-i Considera allo stesso modo maiuscole e minuscole, ignorando ogni relativa differenza.
-r Confrontando due directory, confronta ogni sottodirectory ricorsivamente.
Visualizza le differenze fra i due file identificando con
< la riga del file1 non presente nel file2
> la riga del file1 non trovata nel file1
esempio:
alberto@UBUNTU81:~$ diff file1.html file1.html
~2c2
< seconda riga modificata
> seconda riga
dove 2c2 significa: riga "2" del file1 "c"onfronto riga "2" del file2

Uno strumento piu' utile per confrontare due file e' indubbiamente xdiff, che visualizza i due file parallelamente nelle finestre di scrolling usando i colori per evidenziare le differenze fra i file e battendo ripetutamente il tasto N per navigare tra le differenze.
Per installarlo ed usarlo:

sudo apt-get install xxdiff

xxdiff file1 file2

find /directory -name 'espressione'
(cerca un file file che soddisfa 'espressione' nella /directory ed in tutte le sue sub-directory.)
esempi:
find . -name '*.mp3'
(Cerca all'interno della directory corrente tutti i file con estensione .txt.)

find /etc -perm 664 (Cerca nella directory /etc e sue subdir tutti i file con permessi di lettura e scrittura per il proprietario e il gruppo, ma solo di lettura per gli altri utenti.)

find . -name '*.tmp' -exec rm {} \; (Cerca ed elimina tutti i file temporanei nella directory corrente.)

find / -user pippo (Cerca in tutto il filesystem tutti i file appartenenti all'utente pippo.)

grep [opzioni] 'espressione' nomefile1 nomefile2
(estrae le righe che corrispondono ad una espressione da uno o piu' file o da un input.)
pricipali opzioni:
-i ignora le differenze tra lettere maiuscole e minuscole.
-n precede ogni linea dei risultati con il numero di linea all'interno del file (partendo da 1).
'espressione' puo' essere una stringa contenente metacaratteri(* ? .), oppure un'espressione regolare
esempi:
grep '*prova?' /mia_dir/*
(cerca tutte le righe miaprova1 tuaprova2 suaprovaA ... nei file della directory /mia_dir)

grep '^#' /prova/mio_file
(cerca tutte le righe che iniziano con # (commenti nei file) nel file /prova/mio_file)

grep 'L$' ~/*
(cerca in tutti i file della tua home directory tutte le righe che finiscono con L)

grep '[1-3]A' ./s*
(cerca in tutti i file che iniziano con s nella dir attuale tutte le righe che contengono le parole 1A, 2A, 3A

grep 'st.' mio_file (cerca tutte le righe che contengono le parole studio, studente, posta in mio_file)

sort [­n] [­k num_col] nome_file
( Ordina le righe dei file passati come argomento)
dove
­n ordinamento numerico (invece che alfabetico)
­k num_col ordina in base alla colonna num_col
scrive il risultato su standard output(normalmente lo schermo) senza modificare i file originali; spesso e' usato come filtro in una pipe.
Il simbolo | , solitamente chiamato pipe,
serve per redirigere l’output del comando a sinistra, al comando alla sua destra
Il simbolo >
serve per redirigere l’output del comando a sinistra, al comando alla sua destra
Il simbolo <
serve per redirigere l’output del comando a destra, al comando alla sua sinistra
tr [-d] 'CARATTERE_DA_CERCARE' 'CARATTERE_DA_SOSTITUIRE'
(Traduce caratteri.)
es:
tr -d '\015' < file.txt > file2.txt
(copia in file2.txt il contenuto di file.txt eliminandone
(con l'opzione -d) i CarriageReturn: converte un testo da formato DOS a formato UNIX)

ls | tr 'A-Z ' 'a-z_' > file_dir.txt
(sostituisce spazi con _ e trasforma maiuscole in minuscole nei nomi dei file in dir attuale e li memorizza in file_dir.txt.)

cut -d (delimitatore) -f(numero campo) nome_file
(estrae i campi voluti dai file.)
ove (delimitatore) e' il carattere individuato per selezionare i campi e (numero_campo) la posizione dei campi voluti
esempi:
date | cut -d" " -f3
(estrae dalla data odierna 'ven dic 19 15:15:29 CET 2008', ottenuta con il comando date, il terzo tra i campi separati da " " (lo spazio) per visualizzare il giorno del mese)

uname -a | cut -d" " -f1,3,11,12
(visualizza la versione del SO e del kernel)

cut -d: -f1 /etc/passwd
(elenca tutti gli utenti presenti nel file /etc/passwd)

cat file1 file2 file3 > file123
(unisce i tre file in file123)

more
(E'un filtro che permette di visualizzare l’output di un comando , una schermata alla volta.)
esempio:
ls | more
(visualizza il contenuto della directory in una pagina, facendo scrollare il testo di una riga verso l'alto ogni volta che si preme il tast invio o alla pagina successiva premendo la barra spaziatrice.
Per terminare prima la visualizzazione, premere il tasto "q".
gzip [opzioni] nome_file
(comprime e decomprime file o directory).
opzioni:
-d decomprime.
-f Forza la compressione o la decompressione anche se il file ha link multipli o corrisponde a un file che già esiste.
-r Attraversa ricorsivamente la struttura della directory. Se qualcuno dei nomi di file specificati nella linea di comando sono directory, gzip scenderà dentro alla directory e comprimera' tutti i file che trova
-1 piu' veloce nella compressione.
-9 miglior compressione.
esempi:
gzip -9 foto.jpg
(comprime al massimo il file foto.jpg e sostituendolo con foto.jpg.gz)

tar [opzioni] nome_file
(crea od estrae backup di file o directory.)
opzioni:
x estrae i file dall'archivio
c crea nuovo archivio
v elenco minuzioso dei file elaborati.
f file (in cui archiviare o da estrarre).
z processa prima con gzip (per file .tar.gz o .tgz).
esempi:
tar tzf file.tar.gz
(lista in una t(abella) i file (g)z(ip) dell'archivio file.tar.gz)

tar xzf file.tar.gz
((e)x(tract) i file (g)z(ip) dell'archivio file.tar.gz nella dir corrente)

tar czf file.tar.gz /etc
( archivia come file.tar.gz tutti i file presenti nella directory /etc)

 

Copyright ©2009 Ciro Nuzzo - proglinux.altervista.org